Largo ai giovani: facciamoli suonare! Sostieni i nostri giovani talenti in concerto al Teatro Akropolis

Giovanni Pisanu

3 maggio 2023 ore 16:00 Palazzo Reale

Associazione "Amici del Carlo Felice e del Conservatorio Niccolò Paganini"
in collaborazione con GOG Giovine Orchestra Genovese

INTERPRETI

  • Giovanni Pisanu pianoforte

PROGRAMMA

  • Franz Joseph Haydn
    Sonata in do maggiore Hob:XVI:50
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy
    Variations sérieuses op. 54
  • Fryderyk Chopin
    Scherzo in si minore op. 20 n. 1
  • Ernst Grünfeld / Johann Strauss jr.
    Soirées de Vienne

MODALITÀ DI INGRESSO

L'accesso al concerto sarà al costo di € 1,00 per i possessori della Card Musei Nazionali di Genova.
La Card, della durata annuale e disponibile a € 30,00, permette di accedere a tutti i concerti delle associazioni musicali e offre la possibilità di partecipare ad incontri e conferenze, presentazioni di volumi organizzati e visite guidate dedicate.
La Card è acquistabile direttamente nei Musei Nazionali di Genova

Coloro che non sono in possesso della Card possono accedere al concerto al costo di € 6,00, comprensivi di ingresso al Museo e allo spettacolo.

Terminato

Giovanni Andrea Pisanu, classe 1996, avvicinatosi in età precoce allo studio del pianoforte, partecipa a Masterclass di perfezionamento tenute da Maestri di fama Internazionale, tra i quali si ricordano Roberto Plano, Roland Proell, Davide Cabassi, Bruno Canino, Eliso Virsaladze, Benedetto Lupo, Giuseppe Albanese, Yaron Rosenthal.
Nel 2017 si laurea con il massimo dei voti e la lode presso il conservatorio "N. Paganini" di Genova sotto la guida del M° G. Carlascio, e prosegue i suoi studi nella classe di Davide Cabassi al Conservatorio "Nicolini" di Piacenza. Nel 2021 si laurea nuovamente presso il conservatorio "N. Paganini" di Genova con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore sotto la guida di Cesare Castagnoli.
Giovanni Pisanu ottiene numerosi primi premi all’interno di concorsi Internazionali: tra le più recenti vittorie si ricordano quella del London Grand Prize Virtuoso 2021, Platina International Grand Prize 2021, Quebec International Competition 2021, Imka International Piano Competition.
Si esibisce per diverse stagioni concertistiche tra cui: Giovine Orchestra Genovese, Ente Concerti Castello di Belveglio, Monferrato Classic Festival, Liguria Eventi, Primavera di Baggio, Classicalessandria, Amici del Carlo Felice e del Conservatorio N. Paganini e altre.
Nel maggio del 2017 collabora con l’Associazione Primavera di Baggio e Collettivo 21 e con svariati compositori quali Carlo Galante, Carlo Boccadoro, Federico Gardella, Nicola Campogrande e Silvia Pepe, per promuovere la divulgazione della musica contemporanea al MaMu (Magazzino Musica) di Milano.
Nel 2021 Giovanni Pisanu viene selezionato tra tutti i conservatori italiani come finalista per il Premio Nazionale delle Arti, tenutosi a Pescara.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK