La stagione GOG 2024/2025: 24 concerti al Teatro Carlo Felice, dal 14 ottobre
Concerti di Primavera

Terry Limache, Alessandro Baldini

29 maggio 2024 ore 16:00 Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Associazione "Amici del Carlo Felice e del Conservatorio Niccolò Paganini"
in collaborazione con GOG Giovine Orchestra Genovese

INTERPRETI

  • Terry Limache clarinetto
  • Alessandro Baldini pianoforte

PROGRAMMA

  • Carlo Della Giacoma
    Fantasia sui motivi della Cavalleria Rusticana op. 83
  • Luigi Bassi
    Fantasia sui motivi del Rigoletto di Verdi
  • Pëtr Il'ič Čajkovskij
    Danza russa (trascrizione)
  • Francis Poulenc
    Sonata per clarinetto e pianoforte
  • Bela Kovàcs
    Sholem Alekhem Rov Feidman

MODALITÀ DI INGRESSO

L'accesso al concerto sarà gratuito per i possessori della Card Musei Nazionali di Genova.
La Card, della durata annuale e disponibile a € 30,00, permette di accedere a tutti i concerti delle associazioni musicali e offre la possibilità di partecipare ad incontri e conferenze, presentazioni di volumi organizzati e visite guidate dedicate.
La Card è acquistabile direttamente nei Musei Nazionali di Genova

Coloro che non sono in possesso della Card possono accedere al concerto al costo di € 7,00, comprensivi di ingresso al Museo e allo spettacolo.

Terminato

Nato a Milano nel 2001, Terry Limache studia clarinetto dall'età di undici anni.
Nel 2015 viene ammesso al  Conservatorio G. Verdi di Milano ed entra nella classe di Alberto Serrapiglio. Si laurea nel 2022 e continua a perfezionarsi sotto la guida del Maestro Serrapiglio.
Ha partecipato in numerose masterclass con docenti di fama internazionale: Calogero Palermo, Olivier Patey, Fabrizio Meloni, Ricardo  Morales, Paolo Beltramini e Alessandro Carbonare. 
Terry Limache è risultato vincitore dell'International Youth Online Competition in Argentina (Iguazú en concierto, 2014) e del Concorso Internazionale di Bellagio, finalista del Concorso del Conservatorio di Milano nel 2019 e recentemente scelto per esibirsi al prestigioso International Tchaikovsky Competition nel  2023. 
Ha suonato in molte orchestre in qualità di 1° clarinetto con l'Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano (OSCOM), l'Orchestra da Camera Canova, le orchestre FuturOrchestra e Musikademia, al Festival MiTo Settembre Musica di Milano e Torino, al Festival di Milano e Torino Conservatori, al Teatro Lirico e al Teatro Dal Verme (Milano), al Teatro Coccia (Novara) e recentemente suonando in tournée con la Franceconcert in Francia, Belgio, Germania, Paesi Bassi e Lussemburgo, sia da clarinetto basso che da 1° clarinetto, esibendosi in circa 50 concerti diversi con circa 100000 spettatori. 
Terry Limache ha suonato anche in molte importanti formazioni cameristiche, dalla musica classica a quella contemporanea.
Rimane aperto anche alla musica pop esibendosi in numerose serate importanti, tra cui quella al ristorante del prestigioso chef stellato Carlo Cracco in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano.

Nato a Gallarate nel 2001, Alessandro Baldini inizia gli studi musicali all'età di sette anni sotto la guida di Marco Merletti presso il Centro di Studi Musicali "L. Perosi" di Somma Lombardo.
Nel 2012 viene ammesso all'Istituto Superiore di Studi Musicali pareggiato "G. Puccini" di Gallarate ed è sotto la prestigiosa guida di Roberto Plano, di Giacomo Battarino e di Maria Clementi.
Nel 2017 viene ammesso al Conservatorio "A. Vivaldi" di Alessandria dove prosegue gli studi col Maestro Battarino.
Alessandro Baldini si è distinto in vari concorsi nazionali e internazionali, vincendo numerosi primi e secondi premi: al  2° Concorso Terreni Elsauto (Busto Arsizio), al 4° Concorso Pianistico internazionale Città di Caraglio, al 2° Concorso Pianistico Internazionale Città di Oleggio, al 29° Concorso Pianistico Nazionale J. S. Bach (Sestri Levante), al 1° e al 2° concorso pianistico nazionale Villa Oliva (Cassano Magnago), al 27° Concorso Pianistico Internazionale Città di Albenga, al 10° Concorso Pianistico Nazionale F. Mendelssohn (Alassio), al 28° Concorso Musicale Internazionale Riviera della Versilia (Camaiore), alla 2° e 3° edizione del Concorso Musicale per giovani talenti Carlo Lorenzo Cazzullo con premio speciale (Gallarate). 
Alessandro Baldini ha partecipato alle masterclass dei maestri Epifanio Comis, Roberto Plano, Vovka Ashkenazy e Filippo Gamba; con Giacomo Battarino ha frequentato i corsi di perfezionamento: Jupiter a Genova (2017), Casalmaggiore International Music Festival (2018, 2019, 2022 e 2023), Musiktage am Rhein in Germania (2021). 
Ha suonato nel 2022 per l’Associazione Amici del Teatro Carlo Felice e del Conservatorio Niccolò Paganini e nel 2023 per quest’ultima in collaborazione con la GOG (Giovine Orchestra Genovese) nella stagione dei Concerti di Primavera.
Successivamente è stato invitato a esibirsi in occasione della riapertura del Museo "E. Chiossone" di Genova.
Suona frequentemente sia come solista sia in duo.
Alessandro Baldini studia attualmente sotto la guida del Maestro Battarino presso il Conservatorio di musica N. Paganini di Genova e frequenta contemporaneamente la facoltà di Ingegneria Aerospaziale al Politecnico di Milano.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK