"Il suono dell'affetto": cinque concerti alla Parrocchia Gentilizia di San Luca, dal 17 maggio
Stagione 2016/2017

Arkadij Volodos

12 dicembre 2016 ore 21:00 Teatro Carlo Felice

Nato a Leningrado nel 1972, Arkadij Volodos ha intrapreso gli studi di canto e direzione, per poi dedicarsi al pianoforte dal 1987 al Conservatorio della sua città. Ha proseguito gli studi al Conservatorio di Mosca con Galina Eguizerova, a Parigi con Jacques Rouvier e a Madrid presso la Escuela Superior de Musica Reina Sofia con Dimitri Bashkirov. La critica e il pubblico considerano oggi Volodos, dotato di un innato virtuosismo, uno dei più grandi pianisti di ogni tempo. Le sue performance in recital e con orchestra e le sue registrazioni uniscono un’eccezionale abilità tecnica a una profonda ed eloquente musicalità: sensibilità al canto, continua ricercatezza timbrica, cura straordinaria delle dinamiche e degli equilibri sonori, originalità dell’idea musicale. Fin dal suo debutto a New York nel 1996, Volodos ha suonato nelle grandi sale da concerto internazionali con le principali orchestre, a fianco dei più autorevoli direttori.

Terminato
Video
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK