Largo ai giovani: facciamoli suonare! Sostieni i nostri giovani talenti in concerto al Teatro Akropolis
Stagione 2016/2017

Itamar Golan & Natsuko Inoue

8 maggio 2017 ore 21:00 Teatro Carlo Felice

Itamar Golan e Natsuko Inoue pianoforte a quattro mani.

Franz Schubert, Fantasia in fa minore D 940. Antonín Dvořák (Danze Slave op. 72 n. 9 in si maggiore, n. 10 in mi minore, n. 16 in la bemolle maggiore, n. 15 in do maggiore); Igor’ Fëdorovič Stravinskij, Le Sacre du printemps.

Nato a Vilnius, Itamar Golan è emigrato in Israele con i suoi genitori all’età di un anno. Ha studiato pianoforte con Lara Vodovoz e Emmanuel Krazovsky e ha tenuto il suo primo recital a sette anni. Si è affermato come richiestissimo camerista, in coppia con personaggi di spicco quali Maxim Vengerov, Janine Jansen, Shlomo Mintz, Mischa Maisky e Julian Rachlin. Attualmente è docente di musica da camera al Conservatorio di Parigi. Natsuko Inoue ha ricevuto numerosi riconoscimenti, fra cui il Premier Prix di Radio France, il Premio Maurice Ravel e il primo premio al Concorso pianistico internazionale organizzato da Steinway & Sons, con una menzione speciale per la musica da camera. Suona con prestigiosi solisti ed orchestre; con il marito Itamar Golan si esibisce regolarmente in programmi per pianoforte a quattro mani, presentando progetti inediti e repertori originali per questa formazione cameristica.

Terminato
Video
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK