La stagione GOG 2024/2025: 24 concerti al Teatro Carlo Felice, dal 14 ottobre
Stagione 2023/2024

Mario Brunello

11 marzo 2024 ore 20:30 Teatro Carlo Felice Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Mario Brunello violoncello e violoncello piccolo

PROGRAMMA

  • Johann Sebastian Bach
    Suite n. 1 in sol maggiore per violoncello BWV 1007
    Sonata n. 1 in sol minore per violino BWV 1001
    Suite n. 4 in mi bemolle maggiore per violoncello BWV 1010
    Partita n. 2 in re minore per violino BWV 1004

La GOG ringrazia Amico & Co per il contributo

IL DIRETTORE ARTISTICO PIETRO BORGONOVO INTRODUCE IL CONCERTO

Lunedì 11 marzo, in occasione del concerto di Mario Brunello, il Direttore Artistico Pietro Borgonovo presenterà e introdurrà il concerto alle 19:30, nella Sala Paganini del Teatro Carlo Felice.

LARGO AI GIOVANI: FACCIAMOLI SUONARE!

Sostieni con noi l’iniziativa Largo ai giovani: con la tua donazione parteciperai alla realizzazione dei quattro concerti che vedranno protagonisti, nel mese di marzo 2024, al Teatro Akropolis, 21 giovani musicisti di talento.

Dona ora: facciamoli suonare!

Terminato
Video

"Il suono del violoncello piccolo, che oscilla tra quello del violino e del violoncello, viene fatto cantare da Mario Brunello con apparente leggerezza, con espressività e sempre con grande virtuosismo." Highresaudio.com

Mario Brunello è uno dei più affascinanti, completi e ricercati artisti della sua generazione. Solista, direttore, musicista da camera e di recente pioniere di nuove sonorità con il suo violoncello piccolo, è stato il primo Europeo a vincere il Concorso Čaikovskij a Mosca nel 1986.
Mario Brunello suona un prezioso Maggini dei primi del Seicento, al quale ha affiancato negli ultimi anni il violoncello piccolo a quattro corde. Questo strumento, molto usato in epoca Barocca, è costruito nella tipica accordatura violinistica (mi, la, re, sol), ma un’ottava più bassa, mantenendo quindi la profondità e le sfumature più scure tipiche del violoncello. Proprio queste peculiarità hanno spinto Mario Brunello ad esplorare i capolavori musicali del repertorio per violino di Bach, Vivaldi, Tartini e contemporanei.
Mario Brunello è il Direttore Artistico dei Festival Arte Sella e dei Suoni delle Dolomiti.
A ottobre 2020 è stato nominato Direttore Artistico del Festival di Stresa, succedendo a Gianandrea Noseda.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK