Largo ai giovani: facciamoli suonare! Sostieni i nostri giovani talenti in concerto al Teatro Akropolis
Stagione 2023/2024

Quartetto Prometeo

13 novembre 2023 ore 20:30 Teatro Carlo Felice Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Quartetto Prometeo
    Giulio Rovighi, Aldo Campagnari violino
    Danusha Waskiewicz viola
    Francesco Dillon violoncello

PROGRAMMA

30 anni di attività del Quartetto Prometeo

  • Dmitrij Šostakóvič
    Quartetto n. 7 in fa diesis minore op. 108
    Quartetto n. 8 in do minore op. 110
    Quartetto n. 9 in mi bemolle maggiore op. 117

NICOLA FERRARI INTRODUCE IL CONCERTO DEL QUARTETTO PROMETEO

Lunedì 13 novembre Nicola Ferrari presenterà e introdurrà il concerto di Grigory Sokolov alle 19:30, nella Sala Paganini del Teatro Carlo Felice.

Nicola Ferrari si è diplomato in composizione sotto la guida di Adriano Guarnieri. Insegna Letterature Comparate e Teoria della Letteratura all’Università degli Studi di Genova, occupandosi principalmente delle relazioni tra musica e letteratura. Collabora con il centro di ricerca Casa Paganini-Infomus e con la casa editrice san Marco dei Giustiniani, con la quale ha pubblicato la traduzione di testi di Gil-Albert, Morgenstern, Dunbar, Pérez Galdós e Desnos.

DONA ORA

Sostieni con noi l’iniziativa Musica per il futuro, per diffondere la cultura musicale tra i bambini e i ragazzi
Fai ora la tua donazione.

Scegli la tua musica: destina il tuo 5x1000 alla GOG.
Codice fiscale 80007850102

Terminato
Video

Vincitore della 50° edizione del Prague Spring International Music Competition nel 1998, il Quartetto Prometeo è stato insignito anche del Premio Speciale Bärenreiter come migliore esecuzione fedele al testo originale del Quartetto K 590 di Mozart, del Premio Città di Praga come migliore quartetto e del Premio Pro Harmonia Mundi.
Nel 1998 il Quartetto Prometeo è stato eletto complesso residente della Britten Pears Academy di Aldeburgh e nel 1999 ha ricevuto il premio Thomas Infeld dalla Internationale Sommer Akademie Prag-Wien-Budapest per le “straordinarie capacità interpretative per una composizione del repertorio cameristico per archi” ed è risultato secondo al Concours International de Quatuors di Bordeaux.
Nel 2000 è stato nuovamente insignito del Premio Speciale Bärenreiter al Concorso ARD di Monaco.
Il Quartetto Prometeo ha ricevuto il Leone d’Argento 2012 alla Biennale Musica di Venezia.
Dal 2013 il Quartetto Prometeo è "quartetto in residence" all’Accademia Chigiana di Siena in collaborazione con la classe di composizione di Salvatore Sciarrino.
Dal 2019 tiene corsi di quartetto presso Accademia Musicale Santa Cecilia di Portogruaro e dal 2020 a Roma nell’ambito di Avos Project.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK