Largo ai giovani: facciamoli suonare! Sostieni i nostri giovani talenti in concerto al Teatro Akropolis
Stagione 2023/2024

Quartetto Esmé

18 marzo 2024 ore 20:30 Teatro Carlo Felice Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Quartetto Esmé
    Wonhee Bae, Yuna Ha violino
    Dimitri Murrath viola
    Yeeun Heo violoncello

PROGRAMMA

  • Soo Yeon Lyuh
    Yessori (Sound from the Past)
  • Fanny Mendelssohn-Bartholdy
    Quartetto in mi bemolle maggiore
  • Franz Schubert
    Quartetto in sol maggiore D 887

DANILO FARAVELLI INTRODUCE IL CONCERTO DEL QUARTETTO ESMÉ

Lunedì 18 marzo Danilo Faravelli presenterà e introdurrà il concerto del Quartetto Esmé alle 19:30, nella Sala Paganini del Teatro Carlo Felice.

Danilo Faravelli opera attivamente sui fronti dell’educazione, della divulgazione e della ricerca musicale.
Affianca da anni l’attività di docente nella scuola secondaria inferiore a quella di conferenziere, organizzando e tenendo personalmente cicli di incontri di cultura dell’ascolto su temi concordati con circoli e associazioni di appassionati musicofili oppure correlati alla programmazione delle stagioni concertistiche e operistiche.
Danilo Faravelli ha al proprio attivo numerose pubblicazioni di contenuto storico-musicale e musicologico.
La sua pluriennale attività di insegnante nella Scuola secondaria inferiore lo ha portato a elaborare e curare la messa in scena di oltre sessanta copioni per ragazzi finalizzati ad avvicinare i giovanissimi alla conoscenza del linguaggio musicale attraverso la finzione teatrale.

LARGO AI GIOVANI: FACCIAMOLI SUONARE!

Sostieni con noi l’iniziativa Largo ai giovani: con la tua donazione parteciperai alla realizzazione dei quattro concerti che vedranno protagonisti, nel mese di marzo 2024, al Teatro Akropolis, 21 giovani musicisti di talento.

Dona ora: facciamoli suonare!

Video

Fondato nel 2016, il Quartetto Esmé prende il suo nome da un'antica parola francese che significa "amato" o "stimato".
Nel 2018 il Quartetto Esmé si è affermato sulla scena internazionale con la vittoria del Concorso per quartetto d’archi della Wigmore Hall di Londra, nel quale si è aggiudicato il Primo Premio e quattro premi speciali, ossia i premi per la miglior esecuzione di Mozart e Beethoven, il premio della Proquartet di Parigi e il premio della Fondazione Esterhazy.
In precedenza, il Quartetto Esmé ha ricevuto anche il terzo premio al Concorso internazionale di musica da camera di Trondheim nel 2017 ed il Premio del pubblico al concorso Irene-Steels Wilsing nel gennaio 2018.
Nel 2018 è stato nominato miglior artista "lauréat" all'Accademia del Festival d'Aix-en-Provence ed è stato in residenza al McGill International String Quartet Academy a Montreal. Ha partecipato alla Proquartet Academy di Roussillon e nel 2017 al Jeunesses Musicales International Chamber Music Campus Weikersheim 2017 dove ha ricevuto come premio l’opportunità di esibirsi all’Heidelberger Streichquartettfest nel 2019.
Formatosi presso la Hochschule für Musik und Tanz di Colonia in Germania, il Quartetto Esmé si sta attualmente perfezionando presso la Musikhochschule di Lubecca sotto la guida di Heime Müller (Quartetto Artemis). Ha inoltre frequentato masterclass con Günter Pichler (Alban Berg Quartet), Eberhard Feltz, Andraś Keller, Christoph Poppen e Jonathan Brown (Cuarteto Casals).  

  • Vedi la bio del Quartetto Esmé
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK