La stagione GOG 2024/2025: 24 concerti al Teatro Carlo Felice, dal 14 ottobre
Concerti all'ex Ospedale Psichiatrico di Quarto

Ruggero Laganà

23 settembre 2023 ore 21:00 Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto Acquista i biglietti

Quarto Pianeta Festival, 12° edizione 2023
I care, we care!

Sabato 23 settembre, ore 21
Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto, Spazio 21
Ingresso: euro 10

INTERPRETI

  • Ruggero Laganà clavicembalo

PROGRAMMA

  • da Girolamo FrescobaldiPartite sopra Ruggiero
    … a Alessandro SolbiatiVariazioni a Ruggero
  • da François CouperinLe Tic-toc-Choc
    …a György LigetiContinuum
  • da Johann Sebastian BachInvenzione a 2 voci in mi minore
    … a Franco DonatoniDuetto
  • da François CouperinLes Guirlandes
    … a Ruggero LaganàLes Guirlandes
  • da Pancrace RoyerVertigo
    … a Iannis XenakisNaama” (estratto)
  • da Georg Friedrich HändelPassacaglia
    … a György Ligeti Passacaglia Ungherese
  • da Louis CouperinChaconne
    … a György LigetiHungarian Rock
Terminato

Ruggero Laganà, oltre a dedicarsi all'insegnamento presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano, è compositore ed è interprete al clavicembalo, fortepiano e pianoforte.
Ha vinto undici concorsi internazionali di composizione che lo hanno portato ad avere esecuzioni e commissioni nelle e dalle più importanti rassegne e festival di musica contemporanea: Biennale Venezia, Centre Pompidou de Paris, Festival Avignon, Orleans e Lille, Milano Musica, Rai e a Berlino, Bilbao, New York, Tokyo, Buenos Aires, Ginevra, Vienna, Montreal.
Due sue opere teatral-musicali sono state rappresentate rispettivamente alla Piccola Scala nel 1982 e al Piccolo Teatro di Milano nel 1992.
Vincitore di vari concorsi clavicembalistici internazionali, Ruggero Laganà ha tenuto più di mille concerti di musica antica e contemporanea, solistici, da camera e con orchestra, collaborando anche con musicisti e artisti di varia aerea artistica e di fama internazionale.
Ha realizzato CD e DVD con Amadeus, Stradivarius, FonitCetra, Concerto, AlGranSole (qui sia in veste di clavicembalista, sia di compositore, nei DVD su Domenico Scarlatti - 2007, e su Johann Sebastian Bach - 2011, di F. Leprino), oltre che registrazioni radiofoniche e televisive per emittenti italiane, europee, giapponesi e canadesi.
Di prossima uscita è la sua The POP ART of the Fugue (con sue fughe su "temi impossibili" per pianoforte e vari organici strumentali). Del 2018 (Sala Verdi Milano) risale lo spettacolo/concerto "Pour Que-Neau ? ..Perchè no?", divertissment musicale sugli Esercizi di Stile di Raymond Queneau per orchestra, ensemble antico, jazz e pop/rock, voci, e coro, con Angela Finocchiaro (voce recitante) e Orchestra del Conservatorio, replicata nel 2019 dall'Associazione XMITO con la partecipazione di Lucia Vasini.
Nel 2020 sono state realizzate commissioni per la Biennale Musica e per il Festival MiTo (balletto The White Dance di M. Cristina Rizzo).

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK